Le Miniguide di BBItalia

Tutte le miniguide selezionate per te che vuoi che vuoi essere informato sulle nostre destinazioni.

L’unica via di Venezia, Via Garibaldi

L’unica via di Venezia, Via Garibaldi

Venezia è una città unica al mondo, non solo per le sue bellezze artistiche, ma anche perché è l’unica città al mondo in cui l’arteria principale non è fatta di asfalto o di selciato, ma di acqua, il Canal Grande. Se invece vuoi visitare l’unica strada di Venezia intesa come via percorribile a piedi, dovrai fare un salto a Via Garibaldi al Sestiere Castello.

Il Sestiere Castello è la parte più a est di Venezia. Se alcuni ritengono la forma della città simile ad un pesce, il Sestiere Castello corrisponde alla coda e via Garibaldi è la strada che “spacca” in due il sestiere. Ci si può arrivare dall’Isola di San Pietro o, dall’altra parte, dalla Basilica della Salute.  L’unica via di Venezia - le altre strade percorribili di Venezia sono le cosiddette calli - ha una storia che risale agli inizi del XIX secolo, quando nacque in seguito all’interramento di un canale e dall’unione di due “fondamente”, i tratti di strada che costeggiano un canale o un rio.

Inizialmente la via era stata intitolata al viceré d’Italia, Eugène Beauharnais, agli inizi dell’800 si chiamava infatti via Eugenia, ma in seguito alle imprese garibaldine fu intitolata all’eroe dei due mondi. Via Garibaldi a Venezia è una via molto animata dove di mattina potrai trovare il mercato, di pomeriggio i bambini che giocano a pallone e di sera i giovani che si incontrano presso i bar o i ristoranti tipici.

Prenotando uno degli alloggi a Venezia potrai goderti l’unicità della città sulla laguna e visitare questa Venezia nascosta che magari può sfuggire all’occhio del turista frettoloso.

Cerca il tuo B&B o Casa Vacanze

Altre miniguide