Le Miniguide di BBItalia

Tutte le miniguide selezionate per te che vuoi che vuoi essere informato sulle nostre destinazioni.

Il conclave. A San Pietro in attesa della fumata bianca

Il conclave. A San Pietro in attesa della fumata bianca

Fra pochi giorni si aprirà un nuovo conclave,  dopo l’annuncio dell’11 febbraio scorso delle dimissioni di Benedetto XVI. Non accadeva un evento simile da sei secoli, dall’epoca di Celestino V, il Papa citato da Dante nella Divina Commedia.

Siamo pertanto testimoni di un evento storico, poiché il nuovo Papa non sarà eletto in seguito alla morte del Papa precedente, ma conseguentemente alla rinuncia al ministero petrino del Cardinale Joseph Ratzinger.

I cardinali si riuniranno in conclave nella Cappella Sistina per l’elezione del nuovo Papa ed i fedeli attenderanno la “fumata bianca” , che con le campane di San Pietro a festa, annuncerà l’elezione del successore di Papa Benedetto XVI.

Per coloro che vorranno respirare quest’atmosfera di attesa e magari essere testimoni dell’elezione del nuovo pontefice è consigliabile prenotare un B&B Roma Vaticano per essere vicini a Piazza San Pietro.

Dopo il 28 Febbraio 2013, ultimo giorno del pontificato di Papa Benedetto XVI, verrà annunciata l’apertura del conclave ed i cardinali elettori si riuniranno nella Cappella Sistina per l’elezione del Papa.

Il termine “conclave” deriva dal latino “cum clavis”, “chiusi a chiave” per evidenziare il fatto che i  cardinali non devono avere nessun contatto con il mondo esterno prima di eleggere il nuovo Papa.

La normativa più recente riguardante l’elezione del Papa è stata stabilita proprio da Benedetto XVI con una lettera apostolica del 2007. Gli scrutini previsti sono 34 o 35 a seconda del fatto che si voti o meno il giorno dell’apertura del conclave. Successivamente al 34° o al 35° scrutinio si dovrà procedere al ballottaggio, se il nome del nuovo Papa non sarà comune alle votazioni di almeno 2/3 dei cardinali elettori.

Si attenderà dunque che dal comignolo appositamente installato sui tetti della Cappella Sistina esca la famosa “fumata bianca” preludio dell’”habemus Papam” che sarà annunciato dalla loggia della Basilica di San Pietro.

Cerca il tuo B&B o Casa Vacanze

Altre miniguide