Le Miniguide di B&B Italia

Tutte le miniguide selezionate per te che vuoi che vuoi essere informato sulle nostre destinazioni.

L’Auditorium di Renzo Piano

Divenuto ormai un luogo simbolo di Roma, l’Auditorium Parco della Musica, progettato da Renzo Piano, ha avuto una storia lunghissima prima di essere inaugurato nel 2002, poiché dal 1993, anno in cui l’architetto genovese vinse il concorso per la progettazione dell’auditorium, si sono succeduti vari intoppi per la sua realizzazione. In questi 12 anni molti visitatori sono entrati nella location situata vicino al quartiere Flaminio di Roma, molti per ascoltare musica classica, magari con la famiglia per uno dei Family Concert in programma per grandi e piccini, altri per unconcerto alla Cavea,  molti altri ancora per i numerosi eventi culturali che hanno luogo in questo posto per tutti, come ad esempio il Festival Internazionale del Cinema di Roma.

L’Auditorium Parco della Musica si sviluppa su una superficie di circa 55.000 m2 ed ha 3 sale da concerto: la Sala Santa Cecilia, dedicata alla santa patrona della musica, che è la sala più capiente, la Sala Sinopoli, dedicata al direttore d’orchestra Giuseppe Sinopoli, di grandezza intermedia e la Sala Petrassi, dedicata al compositore italiano scomparso nel 2003, autore anche di colonne sonore di film del neorealismo italiano, che è la sala più piccola. Inoltre il Teatro Studio, di 300 posti con la Cavea l’anfiteatro all’aperto che spesso ospita concerti di musica leggera d’estate completano il Parco della Musica di Roma.  

Molti sono gli alloggi a Roma dai quali si potrà facilmente raggiungere l’Auditorium Parco della Musica. Come arrivare all’Auditorium è semplice.Con i mezzi pubblici basterà prendere la linea M o ibus 217 e 910  dalla Stazione Termini, oppure il 53 da Piazza San Silvestro, il 231 solo di domenica da Piazzale Canestre a Villa Borghese oppure il tram n.2 dalla fermata della metropolitana Linea A Piazzale Flaminio. Per chi invece va in macchina vari sono i cartelli sparsi in tutta Roma che indicano la strada per l’Auditorium, anche semolte sono le polemiche circa l’attendibilità di questi segnali stradali. Ad ogni modo, nell’epoca dei GPS non ci si può sbagliare: Viale Pietro De Coubertin, 30 ed entrerai nella musica di Roma!

Cerca il tuo B&B o Casa Vacanze

Altre miniguide

Fra tradizione e modernità il Volo dell'Angelo ed il Volo dell'Aquila a Venezia

Cosa mangiare in Toscana a Capodanno

Una visita al museo più antico del mondo: i Musei Capitolini

Cosa sapere per l'Anno Santo della Misericordia

Come arrivare all'Ippodromo di Capannelle

Expo Milano 2015

Il viaggio di Primavera

Il percorso della Maratona di Roma 2015

A Palazzo Barberini la Galleria Nazionale di Arte Antica

» Archivio miniguide